Quando si pensa alla prospettiva d’abbigliamento invernale, ci si demoralizza di certo. L’estate è sinonimo di colori e fantasie. Un vestitino, qualche accessorio, dei sandali particolari e grazie al tocco ambrato dell’abbronzatura si è pronte in men che non si dica! Quest’anno la moda invernale ha voluto dettare legge, cambiando la triste idea di avvolgersi su capi neri, grigi o marroni.

Dimenticate di lasciare nel cassetto i maglioni ad infeltrire. La stagione 2013/2014 si tinge di colore, con maglie versione oversize e l’abbinamento obbligatorio dei leggins. I soggetti non sono casuali, si spazia dagli occhioni dei cerbiatti, al muso duro di una pantera, dalle rondini, alle farfalle, insomma tutto in tema “animals“.

Comodi e pratici da utilizzare durante un pomeriggio di shopping o un caffè con le amiche. Naturalmente andremo ad abbinarlo a dei leggins o skinny jeans, per evitare l’effetto “tuta casalinga“. Spazio anche ai merletti retrò e maxi-stampe romantiche, così da poter trasformare un capo considerato classico e datato, in qualcosa di attuale.
Borchie, stampe e perline, quest’anno sarà difficile ingrigirsi!

Nancy Malfa

Categorie: Casualwear.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: