Ormai è ufficiale, il matrimonio tra Demi Moore e Ashton Kutcher è ufficialmente terminato. Sono ormai trascorsi 2 anni dalla loro separazione, ma stavolta sono stati firmati tutti i documenti richiesti dal tribunale di Los Angeles.

I due si erano conosciuti nel 2003 e fin da subito il loro rapporto aveva fatto discutere. I giornali di gossip non parlavano d’altro che dei loro sedici anni di differenza. I grandi e tanti titoli non sembravano però scuotere le fondamenta di un rapporto acerbo eppure tanto affiatato. La coppia infatti si mostrava in ogni uscita pubblica sempre più compatta, ignorando anche le voci che dipingevano lei come una mangiauomini e lui come un arrivista che a breve l’avrebbe tradita.

Il matrimonio si è celebrato nel 2005 e la loro convivenza ha avuto luogo fino al 2011, quando entrambi hanno dato annuncio della decisione presa. La loro separazione è stata, come tutta la storia, frutto di analisi su riviste e siti web, arrivando alla conclusione che la lunga fase di depressione affrontata dalla Moore abbia avuto un ruolo predominante in tale scelta.

Per Demi questo è già il terzo divorzio, mentre Ashton è al primo, anche se pare non rimarrà su celibe ancora a lungo. Dal 2012 infatti è legato sentimentalmente all’attrice Mila Kunis, la quale, stando alle dichiarazioni fatte da un amico della coppia al sito RadarOnline, sarebbe anche incinta. Kutcher non ha mai nascosto di volere dei figli e tempo fa aveva ammesso di non star prendendo alcuna precauzione.

Con il divorzio ormai in tasca dunque non manca altro che una nuova cerimonia e nuovi fiore d’arancio, che potrebbero arrivare già nel 2014, magari prima di far diventare evidente il pancione.

(foto sito ufficila di Mila Kunis )

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: