Odioso problema che attanaglia ogni donna, dalla più esile e snella alla più in carne, trattasi della temuta cellulite!

Presente in ogni corpo, si addentra fra le insicurezze più nascoste e riemerge sottoforma di antiestetismi.  Curare l’alimentazione è importante al fine di prevenire la cellulite, cibi sani e ricchi di proteine aiutano certamente ad assicurarsi una pelle più filiforme non solo visibilmente, ma anche al tatto. Eredità e ormoni, giocano un ruolo altrettanto attivo nell’evitarne la comparsa.

Ma una volta presente è possibile eliminare la cellulite ?

Diffidate dalle creme miracolose, che promettono una taglia in meno e l’appiattimento delle zone colpite. Certamente il movimento, gli esercizi giusti, un’alimentazione corretta e qualche massaggio mirato, possono migliorare la situazione. Bere tanta acqua aiuta a drenare a prescindere dal problema estetico o meno, ma se abbinato ulteriormente a fanghi e argilla, a lungo andare, con pazienza, possiamo notare miglioramente sulle zone interessate. Il mercato è pieno di prodotti specifici, più o meno costosi, ma se siete alla ricerca di una soluzione low-cost, la scelta potrebbe ricadere sull’argilla; bianca per le pelli più sensibili e per il viso, verde per le pelli non soggette ad irritazioni e per i trattamenti anticellulite, l’importante è che sia presente la dicitura ventilata.

Facile da utilizzare, basta semplicemente mischiarla all’acqua di rubinetto, creando una pappetta che andrete a spalmare sugli inestetismi. Reperibile in ogni erboristeria, potrete trovarla sia impacchettata o come polverina sfusa, alla modica cifra di 2,20 euro in su.
Economica, semplice ed efficace !

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: