Una delle caratteristiche principali dell’eleganze, è l’intramontabile semplicità.

Così come nell’abbigliamento, anche negli accessori, si tende ad acquisire una tonalità sempre più “nude”. Colori neutri che si amalgamano con il corpo e la carnagione, come ci ha mostrato qualche giorno fa la nuova collezione di Christian Louboutin. La voglia di pacatezza coinvolge anche il settore make-up, semplice ma d’effetto, nato dalle ricerche in casa Urban Decay, riflesse nelle palette Naked.

Il successo del primo set di ombretti è stato inaspettato, per questo l’azienda, ha deciso di fare il bis, con la Naked 2, Naked Basics in versione short e grazie all’ennesime richieste, sta per arrivare in Italia la Naked 3. Uscita in America già da qualche giorno, mentre per vederla approdare nella nostra penisola, dovremo attendere esattamente l’8 dicembre. Il segreto sta nell’eleganza della palette, che allo stesso tempo offre praticità e tinte glamour ben assortite.

Le sfumature sono tenui e tutte ampliamente abbinabili tra loro, 12 ombretti pronti ad essere sperimentati con la fantasia che solo il make-up puo’ regalarci. I colori si alternano tra brillanti e matt, a partire dal rosa chiaro di Strange, che sfuma in Dust con dei leggeri glitter, pesca di Bournout, rosa antico per Limit; stesso colore per Buzz a cui però si aggiungono dei microglitter, il bronzo di Trick, rosa mattone per Nooner, Liar si accosta ad un malva metallico, Factory ad un mattone satinato, Mugshot invece è l’ultimo colore neutro a cui si aggiungono due ombretti scuri per concludere la scala di sfumature, Darkside e infine Blackheart, che non è proprio il classico nero da smookye eyes, ma possiede brillantini rosa che lo rendono particolare.

Ennesima idea regalo per Natale, tutte da Sephora l’ 8 dicembre!

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: