venerdì , 31 ottobre 2014
Home / Curiosità / Alexa Chung: che fatica essere un’icona di stile

Alexa Chung: che fatica essere un’icona di stile

Alexa Chung, mi cambio d'abito ben tre volte al giorno, lavo i capellio ogni mattina e li spazzolo a lungo. La sua dieta? frullati sani e nutrienti.
Alexa Chung, fashion

Cosa occorre per essere come Alexa Chung? Almeno tre cambi d’abito al giorno, capelli costantemente in piega e mai nessuna sbavatura nello stile.

Essere un’icona fashion è un lavoro a tempo pieno, una ‘mission’ che sfinirebbe molte di noi ma che, invece, elettrizza la modella, presentatrice e fashion blogger britannica.

Per mantenere il suo status di musa del fashion, Alexa Chung indossa tre diversi outfit ogni giorno

. Ecco cosa ha rivelato al magazine Tatler: “Mi cambio l’abito tre volte al giorno. Ho un look per il mattino, uno per il lavoro nel pomeriggio e naturalmente uno per la sera.”

Lo spropositato guardaroba di Alexa Chung ospita un’infinità di abiti da favola e accessori di gran lusso, ma solo tre paia di occhiali da sole.

“Sembra incredibile ma possiedo solo tre paia di occhiali da sole: Rayban, Zac Posen e APC. Continuo a sedermici sopra e a romperli!”

Non solo il look, ma anche l’aspetto fisico è fondamentale per essere una fashionista doc.

“Mi lavo i capelli tutti i giorni e li spazzolo solo per farmi la piega, altrimenti diventano piatti.”

La sua dieta? Ovviamente frullati sani e nutrienti e pochissime concessioni alla golosità.

Insomma, non sono tutte paillettes quelle che luccicano! Anche per essere un’icona fashion occorre una disciplina ferrea e tanta applicazione.

03.12.2013
Scroll To Top