Una collaborazione chic e glamour tra Antonio Berardi e Rupert Sanderson.
Lo straordinario couturier Antonio Berardi e il famosissimo shoe-maker inglese Rupert Sanderson hanno unito la loro creatività in una capsule collection di scarpe da sera in esclusiva per Net-a-Porter.

Nella collezione sono presenti tre stili differenti: il ricamato, strass di cristallo e il PVC con catene in ottone opaco sovrapposti su semplici ma suggestive sagome super high.

Rupert Sanderson for Antonio Berardi

La capsule collection rimane fedele allo stile opulento e glamour sia di Antonio Berardi che di Rupert Sanderson, quindi è caratteristicamente raffinatissima ma strong, chic e sexy. Modernissimi pezzi couture per la donna Net-a- Porter.

La straordinaria collaborazione incanta con pezzi lussuosi, combinati all’eleganza tipicamente britannica e l’artigianalità elevata. Il risultato è un look fresco e glamour, calzature realizzate da due dei più influenti designer del mondo del fashion.

A proposito della collezione Rupert Sanderson ha commentato: “Spettacolare! Si tratta di una raccolta delle più belle scarpe da sera mai viste prima. Ho avuto il piacere di lavorare con Antonio e anche se si è stata di una vera e propria collaborazione, è stato come un incontro tra culture. C’è il vero glamour nel lavoro di Antonio. La cosa divertente è che abbiamo inavvertitamente presentato i nostri lavori insieme cinque anni fa, su un red carpet di Gwyneth Paltrow”.

Antonio Berardi ha aggiunto: “Grazie a Rupert, l’idea era di creare una piccola collezione di scarpe da sera, pezzi super chic, sexy e iconici che sarà la prova nel tempo per impreziosire la mia collezione. Qualcosa di completamente diverso ed eccitante. E ‘stato fantastico lavorare con Rupert”.

La Rupert Sanderson per Antonio Berardi capsule collection sarà disponibile per l’acquisto esclusivo attraverso Net-a-Porter a partire da novembre 2013.

Antonio Berardi, nato nel Regno Unito nel 1968 da genitori siciliani, Berardi ha studiato presso il prestigioso Collegio Central St. Martin of Art and Design di Londra, mentre lavorava come assistente di John Galliano. Berardi, i cui studi di design sono a Milano, sono stati mostrati per la prima volta a Parigi nel 2005, ma lo stilista ha continuato a disegnare seguendo le sue radici nella tradizione e artigianalità inglese, cominando anche il calore e l’espressività della cultura e della tradizione italiana. Antonio Berardi è riconosciuto come uno dei più influenti designer di moda in tutto il mondo.

Lo shoe-maker inglese Rupert Sanderson, ha fondato l’omonima azienda nel 2001, dopo aver lavorato con Sergio Rossi e Bruno Magli in Italia. La sua filosofia progettuale è “less is more”. Sandersonsi concentra sul perfezionamento della linea, sul volume e sulla scelta del materiale. La sua ispirazione viene dai materiali stessi: dalla curva e sensuale sagome e del tacco, alla  qualità e la finitura delle migliori pelli e tessuti.

Categorie: Business news, Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: