Quando ci si inoltra nella stagione invernale, a noi donne, risulta sempre più difficile, unire il glamour al freddo gelido tipico dell’inverno.

In estate è sempre tutto più semplice, ma per la stagione antagonista il mistero si infittisce. Le scarpe sono uno dei problemi più diffusi, c’è chi non rinuncia al fashion e chi invece non riesce proprio a fare a meno della comodità. L’unione di entrambe le necessità sembrano essere gli UGG.

Stivali osannati da molte fashion victim, basse, comode, ma glamour allo stesso tempo. Pareri discordanti circondano questo tipo di calzature, che nati dalla lontana Australia, hanno fatto il giro del mondo, diventando un’icona soprattutto in America, dove le star hollywoodiane sembrano non poter farne a meno.

Svariate le stampe che le contraddistinguono, dichiarate goffe e poco sensuali, hanno al loro interno una pelliccia di lana, che tiene i piedi ben caldi. Infiniti colori e sfumature, gli UGG sono pensati per uso quotidiano. Versione bassa, media o alta appena sopra il ginocchio. Decorate con strass, bottoni laterali o fiocchi per abbellire, e ancora frange, stringhe, stelline e borchie.

Le dive d’oltre oceano, più che per comodità, le utilizzano per il loro status fashionista, infatti molte star scorazzano per le strade americane, con gli stivali in piena estate. Spesso abbinati a shorts e canottiera anche con 40° sotto l’ombra!

Nancy Malfa

Categorie: Scarpe Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: