Le unghie sono femminilità e dalla loro cura, traspare molta della nostra personalità. La forma, i colori utilizzati nella manicure e la fantasia nel rifinirle.

Guanti con unghie finte- foto credit - La Stampa

 

Tutto questo però, si trova in forte contrapposizione con l’inverno, mesi in cui ci si copre il più possibile, per evitare di sfidare influenze e stati febbrili. Con la bassa temperatura, le mani sono soggette a screpolature e piccole ferite dovute al freddo, nasce così l’idea dei guanti con unghie.

Esatto, avete capito bene! Un metodo per non rinunciare alla femminilità, con unghie ben in mostra e perfette nelle loro cura, insieme al bisogno di utilizzare i guanti, sia per necessità che come accessorio di tendenza.
L’idea parte da Causse, un noto marchio, famoso per la sua produzione di guanti a livello internazionale, tanto da rivestire le mani più famose del globo, a partire dalle case di moda Louis Vuitton e alle mani d’oro di Karl Lagerfeld, direttore creativo di Chanel.

L‘alta qualità del prodotto, in pelle morbidissima, garantisce in contemporanea l’attuale moda: fiocchi, tartan, pizzi e anche loro, le tanto chiaccherate unghie finte!

In silver non poco eccentrico, tendente al laminato, si ritrovano ad essere di carattere innovativo, nonostante si tratti di prodotti artigianali, Causse, infatti nasce intorno al 1800 in una piccola città nel sud della Francia. Modernità e unicità, alla modica cifra di 725 euro.

Nancy Malfa

Categorie: Accessori Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: