Lo storico brand italiano Gianfranco Ferrè sta vivendo un momento delicato. Stefano Citron e Federico Piaggi lasciano la carica di direttori creativi del brand, allungando così l’elenco di stilisti che dopo la scomparsa di Gianfranco Ferrè hanno guidato la maison.

Era il 2007 quando il genio creativo di Ferrè venne a mancare prematuramente. Da allora si sono succeduti diversi creativi al timone creativo del marchio, gioiello del made in Italy.

Lars Nilsson, poi il duo composto da Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi, che hanno lasciato l’azienda nel 2011, fino ad arrivare a Citron e Piaggi, ma anche in questo caso, il sodalizio con la maison pare non essere andato esattamente nel verso giusto.

Le motivazioni del ‘divorzio’ tra il duo di stilisti e l’azienda non sono state rese pubbliche, né si conosce il nome dell’eventuale successore alla guida creativa del brand.

Potrebbe addirittura saltare l’appuntamento con le sfilate autunno/inverno 14-15 di febbraio prossimo, ma al momento queste sono solo indiscrezioni; rimaniamo in attesa di un comunicato ufficiale da parte del Paris Group di Dubai, dal 2011 nuovo proprietario del brand.

(foto via Pinterest)

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: