La vacanza perfetta? Comincia da un volo in Business Class…

Arrivare alla destinazione della nostre vacanza, stanchi, con le gambe che ci fanno male e il jet lag, è un modo davvero negativo di iniziare un viaggio. Molti turisti affermano infatti, che i primi giorni di soggiorno sono spesi solo “superamento” del volo. Sull’aereo i posti sono sempre più angusti: chi di noi si è mai trovato nell’imbarazzante situazione di non saper dove mettere le gambe a causa di sedili troppo ravvicinati?
E tale disagio dobbiamo anche viverlo due volte, infatti a fine vacanza si ricomincia tutto da capo con il viaggio di ritorno.
E quello che per noi è scomodo, per gli anziani è impossibile. La mancanza di comfort e i tempi lunghi seduti, per i nostri nonni che magari vogliono venirci a trovare, sono una vera tortura.

un volo in Business Class…

Ma ecco la soluzione: volare in business class.  Questa scelta trasformerà la vostra esperienza di viaggio, ma non allarmatevi, non è così costosa come si pensa . Infatti tutti noi scegliamo sempre l’opzione “economy” perché abbiamo paura degli eccessivi costi della “business”, ma non è così. Infatti, pensando ai giorni di vacanza che perdiamo per riprenderci dalla scomodità di un volo “economy” ecco che la scelta “business” diviene la più conveniente.

Ma approfondiamo meglio i vantaggi.
La Business Class ha molti confort inimmaginabili, ma è molto più conveniente della Prima Classe che ha dei prezzi a dir poco proibitivi.
Quando si affrontano lunghe distanze e impensabile dormire seduti, la Business ha un sedile che si trasforma quasi in un letto… buonanotte, cioè… BUON VIAGGIO!

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: