Bottega Veneta entra nella classifica italiana dei ‘Great Place to Work’

Bottega Veneta è la prima azienda italiana del settore moda a piazzarsi nella top ten di ‘Great Place to Work Italia, ovvero la classifica dei migliori posti di lavoro sul nostro territorio.

Non solo moda ad alti livelli, dunque, ma anche attenzione per il benessere dei propri dipendenti.

Accessori Bottega Veneta

L’anno che sta per concludersi è stato molto importante per Bottega Veneta; la scorsa estate l’azienda ha lasciato la zona industriale di Vicenza per trasferirsi nella meravigliosa location di Villa da Porto a Montebello Vicentino.

Un progetto elaborato, come ha spiegato Marco Bizzarri – presidente e CEO di Bottega Veneta – molto attento al rispetto dell’ambiente e delle persone che in quei luoghi dovranno lavorare. Grandi sforzi, anche in termini economici, ripagati dal successo: la nuova sede ha ottenuto addirittura la certificazione leed per il forte legame con il territorio.

La maison veneta del lusso è promotrice di progetti pensati per migliorare la qualità della vita dei suoi 500 dipendenti: un piano welfare, l’assicurazione sanitaria, corsi di formazione per la sicurezza sul posto di lavoro.

Un percorso molto articolato che ha permesso a questa solida realtà del made in Italy di raggiungere un traguardo importante come il posto nella classifica ‘Great Place to Work’, ma ancora di più la soddisfazione dei suoi dipendenti.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: