COMF(A)RT IS LIBERATION: Stonefly premia il talento dei giovani artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa.

Stonefly, l’azienda italiana leader nella produzione di calzature ad alto contenuto di comfort e innovazione, ha un legame molto forte con il proprio territorio e una naturale inclinazione a sperimentare forme e linguaggi di comunicazione sempre nuovi.

La passione del suo Presidente Andrea Tomat per l’arte contemporanea, ha spinto Stonefly ad affacciarsi nel mondo della cultura quasi in punta di piedi. Dall’incontro con la Fondazione Bevilacqua La Masa, punto di osservazione privilegiato delle esperienze artistiche più interessanti del Triveneto, è nato il progetto Stonefly Cammina con l’arte, che dona a giovani artisti che hanno deciso di operare e vivere a Venezia un sostegno concreto per sviluppare e esprimere la propria creatività.

Stonefly però non vuol essere un semplice sponsor, bensì parte attiva del processo creativo. Per questo il progetto Stonefly Cammina con l’Arte si arricchisce di un Premio che offre la possibilità ai dodici artisti selezionati nell’Atelier 2010 della Fondazione Bevilacqua La Masa di lavorare alla rappresentazione di quei concetti di libertà, movimento, contaminazione e innovazione che sono da sempre alla base del grande successo di Stonefly.

Caratteristica e scopo dell’arte sono quelli di renderci partecipi di intuizioni, conoscenze e sensazioni impreviste trasformandole in atti concreti. Insegnarci a rompere quegli schemi che troppo spesso subiamo senza rendercene conto e di cui potremmo liberarci sperimentando anche noi piccoli gesti quotidiani, nuove abitudini che possono renderci la vita più comoda.

Il Premio, coerentemente con ciò che vuole esprimere, è aperto a tutti i linguaggi artistici e a ogni forma d’espressione: fotografia, cinema, scultura, architettura, pittura, che a Venezia – la città per eccellenza dell’arte e del camminare, dove il bello e il concreto si uniscono – prenderanno forma per poi travalicare i confini nazionali.

Le opere dei giovani artisti della Fondazione Bevilacqua La Masa che parteciperanno al Premio saranno selezionate a partire dal 30 settembre 2010.

La scelta del vincitore avverrà attraverso la valutazione di una Giuria, presieduta da Andrea Tomat, Presidente di Stonefly, e composta da rappresentanti del mondo dell’arte e della cultura. L’assegnazione del Premio si svolgerà nel mese di ottobre.

“Stonefly Cammina con l’arte è un progetto che ho fortemente voluto – afferma Andrea Tomat – Oltre ad essere un appassionato di arte, sono anche profondamente convinto dell’importanza rivestita dal sostegno di tutte le manifestazioni che ruotano attorno alla cultura e con essa al territorio e all’economia locale. Quello che ho in mente è un cammino fruttuoso di collaborazione e contaminazione tra due ambienti, l’impresa e la cultura, diversi ma contigui. Oggi ciò che fa la differenza è la creatività. E l’arte in questo è un forte valore aggiunto, un investimento per il nostro capitale umano che ha bisogno di regole di riferimento ma anche di grande libertà d’azione. Credo inoltre sia fondamentale creare opportunità concrete per valorizzare i giovani e il loro talento. Le idee, le sperimentazioni, la vera innovazione non può che nascere dalla loro curiosità e inventiva”.

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: