A Pitti Uomo l’universo maschile di Lardini si racconta anche attraverso le illustrazioni.
Ben 3 opere di Andrea Tarella, l’artista nato sul lago Maggiore che ha scelto poi Milano come sua città, che interpretano alcuni dei capi Must Have della prossima collezione invernale 2014/15.

PITTI UOMO: l'artista ANDREA TARELLA INTERPRETA  LARDINI

Le opere saranno esposte nello stand di Lardini e raccontano le giacche ed i capispalla attraverso la magia dei colori.

Andrea Tarella da sempre coltiva l’amore per i fumetti, i film ed il disegno. Un artista eclettico, tanto che a Milano vive con 1 porcellino d’india, 2 canarini, 2 tortore, 2 diamanti mandarini, 1 passero del giappone, 3 gamberi di fiume, un numero imprecisato di pesci, 2 calopsiti, 3 tritoni, 1 iguana e 1 salamandra.

E poi….La notte non dorme… disegna, fuma, guarda film e coltiva Camelie.

Amato dalle griffe internazionali piu’ interessanti ama raccontare le collezioni attraverso un suo punto di vista personale, carismatico e suggestivo.

Largo ai colori dunque, anche nelle collezioni maschili.

Categorie: Moda Uomo, Pitti.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: