Si ricomincia, il 9 gennaio sarà la data finale del concorso Miss Italia con l’elezione della vincitrice tra le 11 ragazze in gara.

Il titolo in palio è quello di PRIMA MISS 2014, titolo che da avvio alla nuova edizione e che lancia le prime storie di ragazze italiane che vivono le gioie e i problemi del loro tempo.

I tre giurati che valuteranno le candidate e le loro storie si baseranno su differenti punti di vista, anche in base al loro background, e saranno l’attrice e docente di recitazione e dizione Fioretta Mari, la fotografa Tiziana Luxardo e il Presidente del Codacons Carlo Rienzi, il quale non mancherà di valorizzare la sensibilità e l’impegno delle ragazze in gara dal punto di vista sociale.

Tra le undici miss candidate al titolo anche due gemelle, Francesca e Giulia Caratelli, le quali, oltre che nell’aspetto, si somigliano anche nelle passioni e negli obiettivi futuri.

Ecco invece le altre nove aspirati al titolo:
– Valentina Apuzzo: una miss dalle origini italo-polacche con l’aspirazione di diventare fisioterapista;
– Romina Giamminelli e Stefania Toma: due ragazze impegnate in progetti di spessore sociale, ;
– Fabrizia Santarelli: aspirante avvocato;
– Silvia Montanari: laureanda nel settore della comunicazione digitale e social media amante della fotografia;
– Tamara Maria Zarbo: aspirante topografa siciliana residente a Ferrara;
– Giorgia Orlandi: studentessa di lingue amante dei viaggi formativi;
– Serena Pescetelli: aspirante insegnante d’asilo rimasta senza lavoro;
– Giulia Vischi: miss italo-spagnola appassionata di moda.

Categorie: Agenda.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: