Le vacanze spesso sono sinonimo di relax e distrazione, abolendo sicuramente ogni privazione che derivi soprattutto dal cibo.

Che siano ferie estive o natalizie, il risultato non cambia, con la loro conclusione si da il via ad una lunga dieta purificante, dimagrante, rigenerante e chi più ne ha, più ne metta!

La dieta a base di Centrifughe

Direttamente dagli Stati Uniti, arriva l’ennesima mania delle star, che sta dilagando in tutti i continenti, le centrifughe. Ne esistono di vari tipi, ma molte aziende  le propongono a prezzi esorbitanti, circa 130 euro, per soli tre giorni di trattamento.
E’ dunque sconsigliato, far uso dei miracolosi beveroni oltre i tre o quattro giorni, non contenendo tutte le sostanze di cui l’organismo ha bisogno.

I benefici delle centrifughe non riguardano solo il peso, ma l’intero benessere del corpo, una sorta di re-start per cominciare al meglio con delle abitudini più sane ed equilibrate. Se pero’ non avete intenzione di spendere un capitale, potete creare direttamente da casa ed in pochi minuti, i vostri beveroni, in base alle esigenze:

Centrifuga drenante anticellulite: frullate la polpa di mezzo pompelmo, insieme ad un centriolo (privo di buccia) e quattro foglioline di menta.

Centrifugato depurativo: due fette d’ananas, due gambi di sedano e una mela.

Centrifuga detox: zenzero, due mele e due carote.

Centrifugato sgonfiante: sei gambi di sedano, due carote e un asparago con l’aggiunta di tisana al finocchio.

Centrifugato digestivo: un finocchio, una mela o una pera.

Nancy Malfa

Categorie: Benessere donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: