La sfilata della collezione uomo Calvin Klein Autunno/Inverno 2015 di Italo Zucchelli porta in scena a Milano una reinterpretazione del classico in chiave moderna e pregiata eni materiali e nei dettagli.

Materiali e pelli dai pesi sontuosi – alpaca, seta spazzolata, cashmere double face, montone e cavallino con motivi a rilievo – danno profondità e struttura e giocano lussuosamente con proporzioni e volume. La superficie è sempre in primo piano grazie a tecniche inattese come motivi di cavi in rilievo sulle maglie, alpaca trattato con resina, nylon lucidissimi e flanelle chic infeltrite.

Lo sportswear e l’outerwear assumono proporzioni maschili, nelle declinazioni più aderenti oppure oversize, e sono sempre indossati a strati per un’interessante combinazione dalle texture interessanti. Materiali tecnici e tessuti più nobili vengono mixati, cuciti o abbinati, accostando morbido e rigido, opaco e lucido su giacche e pullover imbottiti.

I capi da lavoro più utilitaristici, come bomber, camicione e pullover, sono stati modernizzati con versioni più sofisticate e urbane di queste silhouette classiche. Ed ecco quindi che il bomber nasce in pelle di montone cognac, mentre il parka, generosamente oversize, con fodera rimuovibile in macro mesh e spesse cerniere opache come dettaglio assume un tocco industriale.

I pantaloni sono proposti in due stili proporzionati; morbido stile a due pinces o più slim con gamba a sigaretta. Felpe grafiche che strizzano l’occhio alla tradizione del marchio sfoggiano parole iconiche tratte dal vocabolario del brand. Senza tempo.

Una ricca palette tono su tono di cammello e caramello, zibellino e cognac, oltre a pennellate di verde trifoglio e cardo affiancano tocchi di grigio mélange e nero.

Gli accessori sono industriali e dalle finiture lussuose. Lo stivale multiuso, dalle proporzioni massicce, è presente in tutta la collezione in morbida pelle di vitello verde trifoglio. Ogni paio è caratterizzato da una costruzione a doppio tramezzo, punta squadrata con cucitura a vista e suola in pelle a strati – con stringhe in cotone a doppia ceratura color magma e verde trifoglio.

Lo zaino multitasche è rifinito in maniera pulita con borchie nero opaco e cerniere industriali, richiamando le finiture metalliche del prêt-à-porter. Con astuzia, lo zaino è attaccato a una piccola pochette in pelle con bordo dipinto a mano e a un taschino portachiavi in morbida pelle di vitello con un mollettone oversize color canna di fucile.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 14/15 Tag: , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: