I Golden Globe 2014 si sono appena conclusi e, tra vincitori e vinti, a dominare le pagine del gossip modaiolo, sono stati i look delle star.

Impietosi e attenti ad ogni dettaglio, gli addetti ai lavori hanno setacciato gli outfit di stelle e stelline che hanno calcato il red carpet del Beverly Hilton hotel di Los Angeles e ad uscirne con le ossa rotte sono tre attrici insospettabili!

Il primo scivolone avvistato sul tappeto rosso dei Golden Globe è di Jennifer Lawrence. L’attrice si è portata a casa il premio di ‘migliore attrice non protagonista’ per ‘American Hustle’, ma l’abito indossato, ha scatenato un putiferio su internet.

Essendo Jennifer Lawrence il volto di Dior, non sorprende che la scelta sia ricaduta sulla maison francese, ma il modello sfoggiato non ha sortito l’effetto desiderato.

Un abito da sera bianco tenuto insieme da due bande nere all’altezza di fianchi e vita; il commento più frequente che si legge sul web è che Jennifer sembrava avvolta da un piumino fissato al corpo con due nastri di scotch nero. Non solo, su Twitter in molti si sono fotografati con un piumino da letto bianco e face nere legate in vita commentando: “Oh mio Dio! Io e Jennifer Lawrence abbiamo lo stesso vestito!”

Ad unirsi a Jennifer in questo ‘fashion flop’ ci sono due attrici altrettanto celebri: Julia Roberts e Sandra Bullock.

Julia Roberts per la serata dei Golden Globe ha scelto Dolce & Gabbana. L’abito in sé era favoloso: taglio a sirena leggermente svasato, nero, con una sottile e scintillante cinta a sottolineare la bella silhouette dell’attrice. Ma perché mettere la camicia bianca sotto? Una mossa che la stampa americana non ha capito e che è valsa a Julia la bocciatura in quanto ad outfit.

Un’altra bocciatura arriva per Sandra Bullock che ha deciso di iniziare l’anno all’insegna del colore. Per lei un abito da sera di Prabal Gurung che, se nel look book e in passerella ha funzionato benissimo, indossato da Sandra non ha suscitato l’ammirazione dei severi critici di moda statunitensi. Troppo colore per l’attrice di Gravity che risultava quasi impacciata nell’abito.

Abiti a parte, va detto che tutte e tre le dive erano splendidamente truccate e pettinate. Parliamo di tre donne dotate di una bellezza fuori dai canoni e di un talento così spiccato, che un piccolo scivolone ‘fashion’ è non solo concesso, ma ampiamente perdonato!

Categorie: Chi veste chi Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: