Il roso è uno dei colori che ha segnato in maniera più forte la moda: è un colore caldo, è il colore della passione, che soprattutto le donne amano indossare perché è intrigante e sensuale, perché esalta le forme e rievoca il colore dell’amore.

Il rosso è il colore che si sceglie, per esempio, per capodanno: tutti devono indossare qualcosa di rosso il giorno di San Silvestro e non solo, perché questo colore in tutte le sue sfumature è anche il colore simbolo del capodanno cinese, che quest’anno si celebra il 31 di gennaio portando la Cina nell’anno del Cavallo.

sfumature di rosso

Avete fatto caso che gli eleganti abiti tradizionali in raso rosso delle donne cinesi sono fatti tutti su base rossa? Non è certo un caso, la leggenda narra infatti che il rosso sia il colore odiato dal cattivo Nian, una bestia feroce che secondo la mitologia cinese sarebbe un nemico del popolo, terrorizzato da tutto ciò che è rosso, che brucia e che fa rumore.

Ecco dunque che si spiega il motivo per cui anche nel Capodanno cinese, per diversi motivi, non può mai mancare il rosso, come non possono mancare nemmeno i fuochi d’artificio.

Tradizioni e credenze popolari, dunque, che si intersecano con la moda nel caso degli abiti femminili, lunghi fino ai piedi e fascianti per far risaltare le curve, che col rosso diventano ancora più seducenti e intriganti e, se si aggiunge che il rosso è anche un colore capace di tenere lontano il maligno e di proteggere dunque la persona che lo porta, si capisce bene perché è anche il simbolo del capodanno cinese, che ormai viene festeggiato in ogni parte del mondo grazie alla comunità cinese molto numerosa al di fuori dei confini nazionali.

(Photo Credit – andreas Hiebsch ahdesignershop.)

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: