Durante buona parte dell’anno ci si districa tra diete, palestra e beveroni vari, con la speranza di arrivare alla tanto temuta prova costume, in uno stato almeno decente.

Spesso le donne si autocriticano in maniera severa, evitando cibi che sono ritenuti l’anti-dieta per eccellenza. Amata fin da quando si è piccoli, tra brioche e merendine, la cioccolata è sempre presente in ogni forma e consistenza. Che sia calda d’inverno, o fondente e croccante sui gelati d’estate, bianca e al latte, o nelle versioni speciali al gusto di menta o fragola.

Qualsiasi aspetto essa abbia, indubbiamente resistergli diventa davvero difficile. Considerato l‘alimento della felicità, scientificamente rilascia endorfine che aiutano la pressione interna e dunque migliorano lo stato d’animo. Varie le storie che circola intorno ad essa, compresi problemi di cuore, schivati grazie al cioccolato fondente.

E chi di noi non ha sognato di vivere all’interno del magico mondo de “La fabbrica di cioccolato” di Willy Wonka ?! Secondo un recente studio, finanziato dall’ Unione Europea, con cavie 1500 studenti nell’età adolescenziale, il cioccolato non farebbe ingrassare.

Qualcuno azzarderebbe che addirittura farebbe dimagrire, grazie alle catechine, antiossidanti che regolano il metabolismo del corpo, ma attenzione a non eccedere, è pur sempre ipercalorico!

Nancy Malfa

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: