La novità del 2014 in fatto di chirurgia estetica, riguarda l’aumento volumetrico delle labbra con Permalip, una struttura in silicone solido, ma morbidissimo al tatto, con forma affusolata che si inserisce all’interno de labbro superire ed inferiore.

Con questo nuovo prodotto, è possibile ottenere un aumento del labbro permanente, senza controindicazioni come granulomi da silicone liquido ed altri filler permanenti, effetti collaterali spesso riscontrati in passato.

L’impianto è infatti facilmente rimovibile e non determina complicazioni a livello delle labbra. Naturalmente ce ne sono tipi di diverse lunghezze e volumi, in maniera tale da poter adattare il trattamento a tutti i pazienti.

Insomma, Permalip sembra essere la soluzione ai nostri problemi estetici in fatto di bocca, è un silicone soffice, ma senza gel all’interno, quindi non può rompersi o avere perdite.

Per effettuare il trattamento basta l’anestesia locale, quindi il chirurgo inciderà le labbra al loro interno per creare una tasca di alloggiamento del prodotto in silicone.

Naturalmente il senso estetico la farà da padrona, per non creare quelle bocche mostruose a cui, purtroppo, siamo abituati e che hanno deturpato anche volti bellissimi.

Il trattamento ha la durata di un’ora, subito dopo è possibile avere un piccolo edema che farà sembrare le labbra più grandi della misura prestabilita, ma dopo circa tre settimane, il volume sarà quello giusto.

I costi sono più elevati delle infiltrazioni con l’acido ialuronico, anche perché il Permalip ha un effetto permanente, dunque non ci sarà bisogno di ripetere la procedura.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: