Come vuole la tradizione di stelle e stelline hollywoodiane, per consolidare la carriera pare ormai indispensabile mettere lo zampino nel mondo del fashion business. L’ultima attrice a giocarsi la carta della stilista è Zooey Deschanel, la New Girl della fortunata serie televisiva americana, trasmessa in Italia sui canali di Sky.

Zooey ha creato una capsule di 16 abiti per Tommy Hilfiger, una mini collezione ispirata agli anni ’60 e ai look colorati del personaggio da lei interpretato in New Girl.

Hilfiger ha così commentato la sua nuova partnership: “Sono abiti corti che si rifanno agli anni sessanta. C’è tanto rosso, blu e bianco, il tutto mescolato alla maniera di Zooey; trovo che questi capi siano molto Twiggy e Jean Shrimpton, sembrano uscire veramente da quel periodo storico.”

Non è certo una collezione di abiti che troveremmo normalmente su un look book di Tommy Hilfiger, ma un nuovo modo di interpretare i grandi classici americani degli anni ’60.

Zooey Deschanel ha dichiarato: “Sono una fanatica del fashion, sono sempre alla ricerca di nuovi modi per inserire un tocco vintage e molto femminile nei miei outfit. Devo dire che io e Tommy ci siamo trovati d’accordo su parecchie cose.”

I primi 14 pezzi della collezione firmata Zooey Deschanel per Tommy Hilfiger arriveranno negli store il 14 aprile, mentre la collezione completa sarà disponibile sul sito ufficiale dello stilista americano dal 21 aprile.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: