E’ in bella mostra da Bloomingdale’s, fasciata in stampe leopardate e pizzo Chantilly, con le sue curve in bella mostra.
Dita Von Teese fa da testimonial alla sua nuova linea di lingerie realizzata e distribuita in collaborazione con la famosa catena di abbigliamento di lusso.

La regina del Burlesque dopo aver giocato ed incantato con lo Swarovski Martini, si dedica alla moda creando la sua prima linea di lingerie per il mercato medio/alto statunitense. E la linea non si discosta affatto dallo stile della sua creatrice, con influenze ben evidenti della moda anni Trenta, Quaranta e Cinquanta.

I pezzi in collezione sono ultra femminili: punta di diamante, la mini collezione denominata Parisienne che sfodera una grinta ed una femminilità sottolineata dalla stampa leopardata. Ma anche le altre pillole di collezione non sono da meno, nè in quanto eleganza nè per i nomi che, già da soli, fanno sognare: Her Sexellency, Savoir Faire, Sheer Witchery e Man Catcher.

Intervistata sulle particolarità della sua nuova linea, Dita Von Teese ha sottolineato come la sua intenzione sia quella di dare alle donne un nuovo punto di vista sulla lingerie e sulla sua femminilità perchè la linea che divide ciò che sexy da ciò che non lo è stata per troppe volte offuscata.

La nuova collezione arriverà nei negozi Bloomingdale’s a partire dal 15 Marzo e promette di regalare a tutti un tocco sexy a prezzi accessibili: i prezzi variano tra $ 65 e $ 100 per reggiseni, $ 25 a $ 55 per gli slip e fino a $ 400 per un lapsus completo che raddoppia come un vestito.

Non potrà essere, dunque, il regalo per un San Valentino perfetto ma la nuova linea di lingerie di Dita Von Teese promette di scaldare le notti di molti!

Categorie: Intimo Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: