Katy Perry non solo è l’artista femminile che ha venduto più dischi nel 2013, ma da ieri sera è anche ‘Donna dell’anno’ secondo l’autorevole giuria degli Elle Style Awards.

La cantante di ‘Roar’ ha ricevuto il premio dalle mani di Kylie Minogue che si è congratulata con lei per aver incitato le donne, attraverso la sua musica, ad essere forti, pronte a risollevarsi e a lottare per ciò che si desidera.

Una onorificenza che non stupisce più di tanto, vista la catena di successi che la cantante americana è riuscita ad inanellare negli ultimi mesi. La vita sentimentale di Katy Perry sarà anche un mezzo disastro, ma la carriera va davvero a gonfie vele!

Katy Perry ha ritirato il premio di ‘Donna dell’anno’ degli Elle Style Awards, ospitati al One Embankment di Londra, con un outfit firmato Vivienne Westwood. Un abito in seta avorio con una delicata stampa floreale e un taglio sinuoso ad esaltare le sue curve iper femminili.

A completare il look un paio di Louboutin, più precisamente il modello ‘Body Strass’, perfetto per dare un tocco di modernità ad un abito dal sapore vagamente retrò. Unico neo della mise di Katy Perry l’acconciatura che non ha convinto fino in fondo a causa di una frangetta forse un po’ troppo corta. Ma è un peccato veniale che le si perdona facilmente.

Con otto milioni di dischi venduti solo nel 2013 e oltre 50 milioni di followers su Twitter (più di Barack Obama e Lady Gaga per intenderci), Katy Perry è un personaggio pubblico di grande caratura e il premio degli Elle Style Awards ne è solo una piccola dimostrazione.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: