MILLY di Michelle Smith con il proprio stile easy chic, contagia anche la regina per eccellenza del pop.
Di chi stiamo parlando? Ma di Lady Gaga naturalmente, la nota artista eccentrica e stravagante,  ha indossato una tuta di MILLY della Collezione Primavera estate 2014 per una delle sue uscite a New York durante la fashion week.

Aria misteriosa, cappello dalla grossa falda in testa, capelli biondissimi, messi ancor di più in evidenza da un look total black.

Milly per Lady GagaCosì Lady Gaga passeggia per le vide di New York, affollatissime di personaggi e modelle nella settimana della moda, Ma è sempre lei a far parlare e a colpire, la regina del pop.

Questa volta per la sua uscita ha scelto una mini tuta firmata Milly, sotto ha indossato dei leggings per proteggersi dal freddo e un lungo cappotto di pelliccia, con tanto di strascico, talmente imponente, da conferirle un’aria imperiale.

E la sensualità di Lady Germanotta è diventata anche opera d’arte. Infatti cme tutte le icone che si rispettino, è successo anche per lei che gli artisti premessero per rappresentarla nei modi più svariati.

E la proposta più illustre è arrivata da Robert Wilson, artista plurisettantenne ormai affermato nel campo della raffigurazione, che ha avuto un’idea spettacolare: realizzare un video in cui Lady Germanotta diventasse soggetto della celebre “Morte di Marat”, capolavoro di Jacques-Luis David.

Da qui una mostra al museo del Louvre proprio in questi giorni, a pochi metri dalla sala della Gioconda, che ha visto prendere forma la creatività di Wilson. Ma intanto godiamocela anche in una versione più acsiual, grazie allo stile inconfondibile di Milly.
Di Raffaella Ponzo

Foto via JustJared

Categorie: Chi veste chi Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: