Come fare per eliminare il grasso superfluo? Conoscere i meccanismi che regolano la produzione del grasso corporeo è fondamentale per aiutarci a rientrare nei limiti di peso.
Il nostro grasso infatti, se ne sta immagazzinato all’interno di cellule giganti chiamate ADIPOCITI che, al microscopio, ci appaiono proprio come minuscoli contenitori di liquido oleoso.
Nell’organismo il grasso viene da una parte demolito attraverso un meccanismo che si chiama LIPOLISI, per poi essere sintetizzato attraverso un altro processo chimico chiamato LIPOGENESI.

Se riusciamo ad accelerare la lipolisi, e contemporaneamente a rallentare la litogenesi, avremo come effetto la riduzione dei depositi di grasso.

In parole povere, gli adipociti diventano più piccoli e il peso diminuisce.
Questo oggi è possibile senza farmaci, ma grazie all’utilizzo di sostanze naturali di origine vegetale, come ad esempio l’associazione sinergica di Forskolina e Barberina, che potete trovare in tutte le erboristerie, in vari formati.
La radice della Forskolina ha un principio attivo capace di smobilitare le nostre riserve di grasso in eccesso e in più, riduce l’appetito.
La Barberina invece, abbassa il colesterolo, specie quello cattivo e la glicemia.
Insomma, niente più scuse, mettiamoci a dieta e saremo più belle, ma soprattutto, più sane!

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: