Il costume da bagno? Un’opera architettonica che seduce.
Party in spiaggia? Tiepide serate estive da passare sul bordo piscina?
Abbandonate mini-dress e trikini e scegliete un costume da bagno che lasci senza fiato: un’opera architettonica che sinuosamente avvolge il corpo, mettendo in risalto i punti focali dell’eros ma sempre con grazia ed eleganza.

Zaha Hadid by Viviona

Stiamo parlando della collezione di costumi da bagno Viviona, realizzata in co-design insieme all’architetto più famoso del fashion system, Dame Zaha Hadid.
La designer irachena, naturalizzata in Gran Bretagna, è riuscita ad affinare il senso della moda incorporando riferimenti architettonici.
Un approccio multidisciplinare che ha dato vita a costumi che sembrano micro costruzioni, strutture futuristiche composte da tagli geometrici che rendono la silhouette fluida.

Zaha Hadid by Viviona

Un modo nuovo di vivere il beachwear che diventerà di sicuro una tendenza.
Una collezione accostata allo stile architettonico di Zaha Hadid, in cui troviamo la competenza e la straordinaria esperienza Viviona, che ha collaborato per la prima volta con la designer di origine irachena, quest’ultima però non è un nome nuovo nel mondo della moda, in quanto Dame ha già collaborato con stilisti dal calibro di Chanel, Louis Vuitton, United Nude, Swarovski, Lacoste, Melissa e Stuart Weitzman.

Foto via viviona swimwear

Categorie: Moda Donna, Moda Mare Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: