E’ un rito che va compiuto ogni sera prima di andare a dormire quello della pulizia del viso. Lo so che a volte siamo stanche dopo una giornata di lavoro o di studio, oppure dopo una serata passata fuori, ma dobbiamo farci forza, prendere ovatta, latte detergente, tonico e una buona crema idratante e pensare al nostro viso. Dormire con il trucco in faccia infatti, invecchia precocemente la nostra pelle, causando danni spesso irreversibili.

La giornalista Anna Pursglove, del quotidiano inglese Daily Mirror, ha voluto fare un esperimento, ed ha deciso di non struccarsi per trenta giorni.

La giornalista andava a letto la sera senza rimuovere il trucco della giornata, continuando a truccarsi però, il giorno dopo. La Pursglove si truccava con rossetto, mascara e fondotinta, di marche molto blasonate. A fine mese il risultato è stato quanto meno sconcertante, la sua pelle era decisamente invecchiata di almeno dieci anni, con un peggioramento pari circa al 10%, senza contare il fatto che la sua cute era secca, e screpolata. La giornalista avvertiva anche prurito e il mascara, irritando gli occhi, li aveva fatti gonfiare.

Insomma, non prendersi cura del nostro viso, è un po’ come non dare l’acqua ad una piantina, sicuramente la vedremo avvizzire.

Mi raccomando allora, questa sera andremo a dormire con un viso lindo e bellissimo.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: