Dopo il side hair e il celebre shatush, lo Splashlight è il nuovo Hair Trend per la primavera-estate 2014.

Le star di Hollywood, come Jessica Alba, Whitney Port e la it girl Poppy Delevingne, già adorano lo Splashlight, il nuovo metodo di decolorazione parziale dei capelli che crea sulla chiSplashlight di Redkenoma una striscia orizzontale più chiara, una striscia di capelli colpita da un raggio di luce intenso.

Una nuova moda che arriva da oltreoceano, ideata dall’hairstylist ed esperta in colorazione Aura Friedman che ha dichiarato: “gli splashlights sono striscie di luce che si muovono orizzontalmente sui capelli, creando l’illusione di star in piedi davanti al riflettore, colpendo così i capelli da una determinata angolazione”.

Infatti lo Splashlight sembra proprio un raggio laser che attraversa la nostra chioma.

La sua posizione a metà lunghezza è ideale per valorizzare e illuminare il viso, poichè mette in risalto gli zigomi, il mento e i contorni del viso.

Ideale soprattutto per le castane e le more, dato il contrasto da realizzare.

Lo Splashlight nasce come una tecnica dall’effetto naturale, ma è possibile scegliere anche uno stile più audace optando per colorare lo splashlight con colori vivaci, come il blu, il verde e il rosa, sfoggiato negli ultimi giorni dalla modella Poppy Delevingne.

Per mantenere un effetto sempre impeccabile è importante utilizzare dopo la detersione dei capelli un balsamo per capelli colorati, almeno due volte alla settimana, per mantenere il capello idratato e brillante.
Ecco le tecniche di Redken, passo dopo passo.

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: