Hai presente il bob? Quel famoso “casco” che spopolava negli Anni 60? Preparati a rivederlo in giro ma in versione allungata!
Si chiama long-bob, è un taglio rigorosamente pari, con riga al centro o laterale per chi ama il ciuffo, oppure con la frangia per restare fedele all’iconico taglio da cui deriva.

Insomma, il long bob (in forma abbreviata, log) rappresenta uno dei tagli di capelli più alla moda degli ultimi anni e che ha visto come degne rappresentanti donne bellissime come Gwyneth Paltrow ed Olivia Palermo. Per non parlre di Nicole Kidman lo vuole con riga laterale, con lei Nicole Richie (fedelissima del taglio medio) e la presentatrice Giuliana Rancic, Beyoncé lo sfoggia mosso, Marion Cotillard con una deliziosa piega Anni 20.

Il long-bob è un taglio davvero versatile, si presta a tantissimi stili, a tante personalità, a tante donne, dalla signora elegante e sofisticata alla ragazza frizzante, energica, che ha voglia di volume e leggerezza.

Per molto tempo i tagli medi sono stati considerati demodè o difficili da gestire, e ad essi le donne hanno spesso preferito capelli lunghi o, di contro, molto corti.

Ma, da qualche tempo, la moda dei capelli medi è tornata alla ribalta e viene proposta di stagione in stagione dai principali brand di moda nel corso delle sfilare, dove vediamo le modelle che portano con eleganza e bellezza tali tagli di capelli.

Uno dei tagli long bob più trendy della prossima stagione calda è sicuramente il caschetto, tagliato solitamente poco al di sotto delle orecchie. Esso si adatta bene ad ogni forma del viso e texture di capello. Sia che i nostri capelli siano lisci, che ondosi o ricci, il long bob si presta ad essere decisamente versatile.

Di Rffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: