E’ sempre piu’ virale la prima APP che ci permette di chiedere consiglio ad un network di medici.

Per il benessere di tutti noi, è nata la prima ‘App’ che permette di chiedere un consiglio medico ad un network di specialisti qualificati. Si possono consultare i profili degli esperti, conoscerle, ed interagire con loro, facendo tutte le domande che servono per attenuare i nostri dubbi in fatto di salute. Un servizio semplice e innovativo per decisioni più consapevoli ed informate.

Sin dal primo mese di avvio “Consiglio dal Medico” è stabilmente la prima App medica per iPhone. Già più di mille consigli agli utenti, una media di 6 risposte – da 6 diversi specialisti – a domanda e nel 50% dei casi la prima risposta è arrivata entro un’ora. Utenti entusiasti del servizio: 8 il voto medio alle risposte ricevute (su una scala da uno a dieci).

Insomma, una ‘App’ che ci permette di fare delle domande a un dottore via chat. Una nuova è utile applicazione per smartphone e tablet con tecnologia Apple (presto anche per Android) lanciata dalla start-up milanese Consiglio Digitale Srl. Dopo avrerla scaricata è possibile entrare in una chat privata che permette di avere 24 ore su 24 in tutti i giorni della settimana un bacino di medici pronti a dare consigli e rispondere a dubbi sulla salute propria o dei propri cari.

L’applicazione, che si può scaricare direttamente da iTunes al prezzo di 1,99 euro, offre un accesso diretto alla comunità medica già oggi composta da più di 300 specialisti. Il cliente ha infatti la possibilità di fare una domanda in modo anonimo e riservato ricevendo sul proprio telefono i consigli di diversi dottori ad un costo estremamente contenuto.

Una volta ricevute le risposte dai medici, i cui profili valutati dagli utenti con cui hanno interagito, si può scegliere se approfondire o meno l’argomento con un medico in particolare, richiedendo una chat privata. In questo modo il cliente può avviare, attraverso un sistema di messaggistica, simile a quello abitualmente usato, una chat di 48 ore con l’esperto. Oltre alla possibilità di scambiare messaggi si possono anche inviare e ricevere allegati. Il tutto mantenendo il proprio profilo riservato ed anonimo.

“Consiglio dal Medico – ha spiegato il fondatore di Consiglio Digitale Srl, Andrea Silvello – è nata con l’ambizione di dare un piccolo ma fattivo contributo al welfare degli italiani. In queste prime settimane di attività la diffusione di questo altamente innovativo servizio è stata indubbiamente guidata, come atteso, dalle grandi città metropolitane ma sta avvenendo un modo piuttosto diffuso su tutta la penisola. Siamo molto soddisfatti del livello di apprezzamento degli utenti riguardo i consigli ricevuti dai medici: le risposte dei nostri dottori hanno ricevuto una valutazione media di 8, con più del 80% delle risposte valutate con un punteggio maggiore o uguale a 7”.

Dalle ricerche emerge che quattro persone su cinque quando ha dubbi sulla propria salute, o su quella dei propri cari, cerca informazioni mediche on-line ma purtroppo quello che si trova è spesso poco affidabile e in contraddizione, oltre a richiedere molto tempo per la ricerca.

Consiglio dal Medico, invece, è una soluzione radicalmente innovativa a questo problema: la possibilità di reperire informazioni affidabili, in modo facile, rapido e ad un costo limitato direttamente sul proprio telefonino o tablet.

“Stiamo lavorando insieme a dottori qualificati per offrire la soluzione ideale per assistere le persone nel prendere in modo consapevole le migliori decisioni sulla propria salute – ha aggiunto Silvello -. Il network dei medici che partecipano all’iniziativa cresce di giorno in giorno. Insieme a loro vogliamo realizzare il nostro obiettivo di supportare le persone ad assumere le migliori decisioni per la propria salute, rapidamente e ad un costo assai ragionevole. Non vogliamo in alcun modo sostituire con questo servizio una visita medica del dottore; al contrario Consiglio dal Medico rappresenta uno strumento complementare, una piattaforma per permette alle persone di confrontarsi e interagire con uno o più specialisti qualificati. La risposta che ci aspettiamo dal dottore non deve essere necessariamente la risoluzione del problema ma un consiglio di un esperto qualificato ad un dubbio sulla propria salute”.
Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: