Per l’autunno-inverno 2010-11, la campagna di comunicazione di Y-3 è profondamente radicata nel contesto emotivo di una fotografia di moda che è classica eppure moderna.
La campagna presenta una correlazione diretta fra la moda e una rappresentazione astratta del concetto di team; ancora una volta Zinedine Zidane appare assieme ad un gruppo di modelli. La fotografia in bianco e nero associata ai contrasti di luce e oscurità crea una storia drammatica e contemporaneamente poetica. Il concept permette di mostrare movimento e prodotto, ideali per un marchio che è la fusione fra ispirazione sportiva e alta moda.
Il risultato è una campagna di comunicazione a tutto campo che si traduce in immagini inserite nei media della carta stampata più rilevanti a livello internazionale; un breve mood film diffuso in tre momenti successivi a livello globale, e infine un rinnovato design del sito web del marchio.
La campagna di comunicazione di Y-3 lascia trasparire un mood piuttosto che focalizzarsi particolarmente sui capi d’abbigliamento. Con frammenti di paesaggio urbano in bianco e nero e immagini ritagliate o ingrandite, la campagna alimenta un senso sia di intrappolamento che di desiderio, mentre ti porta a pensare a livello visivo. Per la prossima stagione Y-3 si scosta dalla Coppa del Mondo FIFA 2010 della primavera/estate 2010 e presenta una collezione che è leggermente oscura e meditabonda. Attinge al desiderio urbano di trasgressione dai binari della vita quotidiana e si avventura nell’ignoto.
“Ultimamente il trend è stato caratterizzato da abiti stretti, corti e sexy, ho voluto tornare ad avvolgere il corpo e non mostrare troppo” – Yohji Yamamoto 2010.

Direzione creativa: Lloyd & Co.
Fotografia: Alasdair McLellan
Cinematografia: Theo Stanley / New Mountain
Editing: Frederic Taxi
Styling: Nicola Formichetti
Musica: David Salom
Hair & Make-Up: Didier Malige & Gucci Westman
Location: Pier 54, Hudson River Park – New York

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: