Dopo aver avuto un rapporto sessuale, specialmente ancora non si conosce bene il partner, si crea sempre quel clima di intimità e imbarazzo, tensione e euforia.
Ancora non si è tornati alla razionalità e il corpo ancora freme, ma il ritorno alla realtà giunge piano piano.
Ma è proprio quando si torna con i piedi per terra, che ci si sente quasi obbligate a dire o fare qualcosa, ed è proprio in quel momento che si possono commettere errori e rompere la magia creata.
Fermo restando che bisogna essere naturali e lasciarsi andare, anche dicendo cose sbagliate, ecco qualche piccolo consiglio:

No a no a “cucchiani” forzati per stare abbracciati per forza.

Mai parlare troppo della performance appena finita: durata, posizioni, intensità.

No a discorsi troppo impegnativi.

No alle coccole forzate, gli uomini di solito, dopo aver fatto l’amore si addormentano!

Non chiedetegli cento volte “Cosa c’è?” se lo vedete con lo sguardo perso nel vuoto.

Invece fatevi una foto e rideteci su. Insomma, comportiamoci in modo leggero, nel senso di semplice, non pesante, cerchiamo di essere dolci, ma non morbose e rispettiamo i tempi e la sensibilità di chi abbiamo vicino. Anche nelle storie di una notte.

Ultimo accorgimento…anche se siete maniaci in fatto di igene personale…magari non fiondatevi subito sotto la doccia….ce lo insegna anche Sex and The City, è una cosa che puo’ dare fastidio al partner.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: