Per eliminare la pancia è fondamentale  non introdurre più, o almeno diminuire l’introito di zucchero e carboidrati raffinati nel nostro organismo. In questo modo il grasso verrà bruciato ed eliminato e farà “posto” alla muscolatura tonica.

Per accelerare questo processo ed eliminare alcuni chili di troppo, elenchiamo cinque super alimenti:
L’avena, ricca di fibre, riempie e riduce la necessità di mangiare qualcosa di dolce al mattino, contiene molti antiossidanti che agiscono contro l’invecchiamento e l’insorgenza delle malattie, contiene zinco che aiuta nella riduzione dell’acne e migliora il sistema immunitario e contiene il boro, un minerale importante per la salute delle ossa. Per ottenerne i benefici, la si può consumare in modi diversi, vale a dire nei dolci nella  frutta e come componente nei porridge, yogurt e così via.

Mirtilli
Anche se poco conosciuto, questo frutto espelle i batteri “nemici” e mantiene l’intestino pulito e sano. Studi hanno dimostrato che una dieta ricca di mirtilli può aiutare a ridurre il grasso della pancia. Anche congelati mantengono la maggior parte dei loro benefici nutrizionali. In aggiunta a questi benefici citati i mirtilli ti danno energia extra per aiutarti nell’esercizio fisico. Inoltre, aiutano a trasportare ossigeno ai muscoli e questo rende l’allenamento più leggero.
Mandorle
Il loro grande segreto è l’essere ricche di grassi monoinsaturi, che mantengono il livello di zuccheri nel sangue stabile ed attivano il metabolismo, aiutando a bruciare il grasso della pancia; infine soddisfano il palato e la fame perché sono buona fonte di proteine ​​vegetali e fibre.
Far uso di grassi “buoni” per perdere peso è una priorità sempre più sostenuta da esperti di tutto il mondo.
 Salmone
Ridurre i cibi fritti, ricchi di calorie, per eliminare la pancia è una regola. Preferisci invece proteine ​​magre come il pesce, tofu o carne di tacchino, perché forniscono un sacco di energia e bruciano più calorie nella digestione. Quando si sceglie un pesce, prova il salmone o il tonno, dal momento che entrambi sono ricchi di omega-3, che riducono l’infiammazione nel corpo e possono aiutare a regolare gli ormoni.
Verdure verdi
Verdure a foglia verde come lattuga, rucola, spinaci, broccoli hanno molte vitamine e minerali a basso contenuto di calorie e ricche di fibre. Mangiare una buona insalata a pranzo vi terrà soddisfatti per tutto il pomeriggio. Optare per una piccola insalata prima di un pasto principale, aiuta anche a mangiare di meno il piatto di portata.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: