Un bagno rigenerante, un filo di crema idratante e via sotto le lenzuola: dimenticate baby-doll in seta e sofisticate sottovesti, per una sensazione di freschezza e per sentirsi in sintonia con il proprio corpo e anche con il partner, la parola d’ordine è “NATURE”, dormire senza indumenti.  

Dormire nudi offre molti benefici sia al nostro organismo che alla nostra mente: da una migliore qualità del sonno alla riduzione del grasso addominale, una semplice abitudine che ci aiuterà a vivere più sereni.

RINFRESCA IL CORPO
L’esperta del sonno, Lisa Shives, ha dichiarato a The Huffington Post che, poiché durante il giorno il nostro corpo è esposto a stress atmosferico e tensioni di varia natura, la notte il nostro organismo per ritrovare un equilibrio, abbassa naturalmente la temperatura. È opportuno, quindi, indossare pochi indumenti per evitare d’interferire con tale processo.

È PIÙ IGIENICO
Gli ambienti eccessivamente caldi sono terreno fertile per i batteri. Così, il ginecologo Jennifer Landa consiglia alle donne, che è meglio avere un flusso d’aria nella zona genitale, perché anche se è normale per i batteri crescere in quella zona, un’eccessiva quantità altererebbe il ph naturale.

AIUTA LA FERTILITÀ
Nel caso degli uomini, stando a una pubblicazione della Harvard Medical School, le cellule che producono la gli spermatozoi funzionano meglio quando la temperatura è leggermente al di sotto di quella corporea normale.

AIUTA AD AVERE UN SONNO RISTORATORE
Vi è mai capitato di dormire con troppe coperte o in una camera eccessivamente calda? Se la risposta è si, conoscete la sensazione di svegliarsi nel mezzo della notte sudati e molto accaldati. Questo perché un ambiente con temperatura superiore a 23 gradi Celsius di solito interrompe il sonno. Quindi, dormire nudi aiuta a prevenire il corpo dal caldo eccessivo e a migliorare la qualità del sonno.

COMBATTE IL GRASSO ADDOMINALE
La naturopata Natasha Turner spiega che quando una persona dorme male perché, per esempio, la temperatura corporea è troppo alta, ci si sveglia con un alto livello di cortisolo. Questo è un ormone che ha molto effetto sul corpo, compreso il controllo dell’appetito, quindi se è alto, la persona avrà la tendenza ad avere attacchi di fame e a ingurgitare più cibo rispetto al suo fabbisogno calorico.Dormire senza veli aiuta a raffreddare il corpo, dormire in modo più sereno, ad avere livelli più bassi di cortisolo e combattendo così l’accumulo di grasso addominale.

PELLE FRESCA E LUMINOSA
La dott.ssa Turner sostiene anche che troppo calore durante la notte sconvolge il rilascio di melatonina, ormone che regola il sonno, che aiuta a combattere l’invecchiamento del corpo. Così, Turner raccomanda la nudità per mantenere la pelle ad una temperatura ottimale per rigenerarsi.
Di Claudia Tirendi

Leggi anche altri articoli di Salute e Benessere

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: