Tagli destrutturati, allure chic, e la magia delle novità.
La collezione Haute Couture di Atelier Versace conquista con uno stile fresco e di gran classe.

Largo ad abiti con ampi tagli frontali, creazioni che coprono una sola gamba, come farebbero i pantaloni per un’attitude contemporanea, e sexy.

In primo le giacche, volutamente tagliate a metà e trattenute da corsetti con cinghie dorate.
Le gonne? Hanno importanti tagli che scoproni i fianchi.
Sulla passerella di Versace è un crescendo di lavorazioni sartoriali, dall’abito al capo-spalla, dove è un trionfo di materiali avvolgenti e caldi.
Pellicce a cappotto, blu notte, in organza sfilacciata con intarsi di visone e metal mesh di cristalli realizzato in esclusiva da Swarovski per questa collezione. E ancora: pellicce a intarsi di volpe con orlature di vinile e pelle.

ATELIER VERSACE Inverno 2014

Il trionfo della femminilità di Atelier Versace lo troviamo nei ricami di colori degradé, con un nylon semi trasparente per tasche in metal mesh di cristalli che si appoggiano sensualmente al corpo.

ATELIER VERSACE Inverno 2014

“Vera couture. Questo è Atelier Versace. Ho voluto celebrare la costruzione e la decostruzione con una provocazione: eliminare il tessuto per rendere la couture ancora più moderna”. DV
E come non darle ragione, viste le creazioni da sera voluminose, in doppia duchesse di seta modellata al silicone per un’idea di couture più contemporanea.

Categorie: Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: