Nella splendida location milanese di Magna Pars (via Forcella), Cleto Sagripanti, Presidente di Assocalzaturifici Italiani, ha presentato le novità per la prossima edizione di theMicam, volte a rendere sempre più leader la fiera dedicata alle calzature di qualità.

La prima delle novità è che l’evento cambia data, si andrà in scena dal 31 agosto al 3 settembre 2014, in anticipo rispetto al solito calendario, frutto di una scelta volta a permettere ai buyer di pianificare meglio e con anticipo gli acquisti, e per dare agli espositori l’opportunità di organizzare con più tempo la produzione, oltre che per allinearsi con le tempistiche del calendario internazionale.

La kermesse più importante dell’anno però punta ad una svolta completa, come il nuovo layout dell’esposizione, che diventerà più “user friendly” ed al tempo stesso con un format rinnovato e una riorganizzazione degli spazi più omogenea, moderna e razionale, studiata anche per facilitare la visita ai buyer. Un cambiamento che offrirà, attraverso un nuovo visual della manifestazione, percorsi tematici mirati dedicati alle diverse categorie merceologiche in mostra.

L’evento del prossimo mese vedrà ben 1.557 espositori, 617 dei quali internazionali, ed una superficie espositiva di oltre 67.500 mq, con l’ingresso di nuovi ed importanti brand: Christian Lacroix, Colmar, Missoni e Porsche Design.

theMICAMsquare
Altra novità sarà la presenza di un info point dal nome “theMICAMsquare“, che sarà il centro reale e virtuale del mondo della calzatura, con servizi unici ed esclusivi per gli operatori del settore. Lo spazio ospiterà, al pad. 10, eventi, seminari e presentazioni per la footwear community su visual merchandising, nuovi fashion trend, l’evoluzione del retail, le nuove tecnologie, oltre a incontri b2b con esperti del settore, rappresentando il luogo ideale per sviluppare le reti professionali.

Per finire, tra le “chicche” della prossima edizione ci saranno nuovi ed interessanti servizi pensati per migliorare l’accoglienza dei visitatori e per rendere tutto più semplice, dando la possibilità a buyer, operatori e giornalisti di concentrarsi su business e incontri.

I nuovi servizi in scena saranno connessione Wi-fi gratuita nei padiglioni e su Corso Italia, info point digitali a disposizione dei visitatori in tutti padiglioni, punti informazione ed accoglienza agli aeroporti di Linate e Malpensa ed infine servizi di theMICAMairport&touristservices, per effettuare prenotazioni biglietteria aerea, prenotazioni per ristoranti e hotel, servizi transfer, check-in aeroportuale direttamente in fiera.

Insomma, molte le novità in arrivo, e tutte dedicate a fare di theMICAM l’evento leader nel mondo della moda, puntando su Milano come polo di attrazione per rivitalizzare e rilanciare non solo il made in Italy, ma anche il mercato calzaturiero di fascia alta, puntanto come sempre sulla qualità e sull’innovazione.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: