Chissà se è stata una svista involontaria o se è stato pianificato a tavolino. Fatto sta che un piccolo segreto del mondo del fashion è stato svelato: è Matthieu Blazy il direttore creativo della Maison Martin Margiela.

Il brand francese, ma di proprietà del gruppo Only the Brave di Renzo Rosso, ha sempre mantenuto il riserbo più assoluto sul suo team di creativi. Da quando il fondatore Martin Margiela lasciò la sua maison nel 2009, il marchio famoso per essere tra i più all’avanguardia è rimasto volutamente senza un volto che lo identificasse.

Il processo creativo in casa Margiela è sempre stato attribuito ad una sorta di ‘comune’ di stilisti e artisti vari, almeno fino ad oggi.

E’ stata la giornalista di Vogue Suzy Menkes a rivelare l’identità dello stilista capo della maison. L’articolo di Vogue Uk è intitolato ‘Da Margiela è nata una stella’, e commenta il grande successo della sfilata di Margiela sulle passerelle della Haute Couture alla Paris Fashion Week della scorsa settimana.

Menkes dichiara: “…l’eccezionale collezione di Maison Martin Margiela fa uscire dall’ombra il designer Matthieu Blazy. Comprendiamo bene per quale motivo Renzo Rosso voglia isolare Blazy nel backstage… ma è impossibile tenere nascosto un simile talento!”

Ma come commentano la rivelazione in casa Margiela? Nessun portavoce ha parlato, si sono limitati ad un comunicato stampa, pubblicato sul MailOnline, che recita: “Maison Martin Margiela non fa comunicati su nessuno dei membri del suo collettivo in quanto il loro lavoro è creato in team ed è accreditato solo a questa collettività.”

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: