Arnold Schwarzenegger protagonista della nova campagna pubblicitaria di Tom Ford sembra quasi uno scherzo. Ma se il testimonial scelto dall’ex direttore creativo di Gucci è il figlio Patrick, allora tutto ha un senso.

E’ infatti Patrick Schwarzenegger, figlio del leggendario interprete di Terminator e di Maria Shriver,  il volto nuovo di Tom Ford per la sua linea di occhiali da sole. Il rampollo della famiglia Schwarzenegger/Kennedy (Maria Shriver è la nipote di John Fitzgerald Kennedy) a partire dal prossimo settembre riempirà le pagine di Vogue, Elle e Vanity Fair nell’Ad Tom Ford Eyewear. A tenergli compagnia sul set un’altra figlia d’arte: Gigi Hadid, la cui madre è Yolanda Foster, nota in America per essere la star di ‘Real Housewives of Beverly Hills’.

Negli anni ’80 e ’90 le super modelle come Cindy, Naomi, Linda o Christy si basavano unicamente sul loro nome proprio per far carriera. Oggi, invece, sembra che un cognome famoso sia il requisito più importante per accaparrarsi campagne pubblicitarie più o meno illustri.

Non solo Patrick Schwarzenegger, anche i fratellini Brooklyn e Romeo Beckham, Georgia May Jagger, Lottie Moss o Dylan Penn, sono tutti figli d’arte votati alle campagne pubblicitarie del fashion business. Belli sono belli, non c’è che dire, e scegliere le campagne pubblicitarie della moda è un sistema rapido e di sicuro effetto per iniziare a farsi conoscere al grande pubblico. Poi, se oltre alla innegabile bellezza c’è anche la stoffa dell’artista, beh, per dirla con Lucio Battisti… lo scopriremo solo vivendo!

Categorie: Trade News Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: