Per la stagione Fall Winter 2010 Ballin presenta “Chelsea”, la ghetta per personalizzare il proprio look. Un accessorio originale e raffinato che diventerà un vero e proprio “must have”. Frutto di attenzione e studio delle tendenze del momento, l’idea ironica e sensuale, rapisce l’attenzione.

Il modello Chelsea, pensato per una donna che vive la città a 360°, prende l’ispirazione  e il suo nome dalla dualità che contraddistingue i quartieri londinese e newyorkese.
I due quartieri infatti, sebbene abbiano lo stesso nome ed entrambi una forte vicinanza al mondo della moda, si distinguono per la loro vera natura.
A Londra Chelsea è noto per il suo fascino chic e aristocratico quasi opposto alla grinta e alla trasgressione che si respira nell’omonimo distretto di Manhattan a New York.
Da qui la doppia anima della donna Ballin che sceglie di indossare un’elegante decolletès di giorno in pieno stile King’s Road a Londra e di trasformarla in un tronchetto di pelliccia perfetto per un vernissage d’arte moderna in riva al fiume Hudson a New York.

L’eleganza di una decollete in vernice a tacca alto ideale per il day time si trasforma così in un tronchetto grintoso e sensuale ideale per la sera metropolitana. Chelsea è dedicato ad una donna esigente in termine di stile e qualità e diventa il vero dettaglio a cui non si può rinunciare.

Rossa, nera, beige o grigia sono i colori delle decollete Ballin a cui si abbinano varie proposte di ghette: dalla pelliccia per il freddo inverno al sexy maculato oltre alle frange e alla semplice pelle nera.

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: