Un nuovo successo per Anna Wintour, la nomima a nuovo direttore editoriale di Condé Nast.
E mentre a New York tutti parlano del suo abito “riciclato” al matrimonio del figlio, lei mette nel cassetto un’altro successo importante.

Ai primi di luglio è convolato a nozze Charlie Shaffer, il figlio di Anna Wintour, con Elizabeth Cordry. La location è stata la dimora di famiglia a Long Island, con una lista di invitati davvero stellare e da urlo.
Stilisti, vip, personaggi della politica e del mondo dello spettacolo.
Anna Wintour era perfetta, fasciata in un abito a pennellate di Sir Karl Lagerfled, ma già sfoggiato durante alcune sfilate in Texas.
Molti si sono chiesti se è vero amore per Chanel, se quell’abito è legato a ricordi importanti, oppure se è stata solo una scelta voluta.

Ma poco importa, l’altra news che la riguarda è top.
Al Direttore di Vogue US, la poliedrica Anna Wintour, è stato offerta in questi giorni una promozione importantissima nel mondo fashion, ovvero la nomina a nuovo Direttore Editoriale del Gruppo Condé Nast.

Anna Wintour si occuperà della promozione e della supervisione di tutte le decisioni editoriali di uno degli imperi piu’ importanti nel mondo della moda.
Ad un anno dalla sua nomina a Direttore Artistico di Condé Nast nel mondo, arriva ora una nuova sfida.

A riportare la notizia è WWD. Secondo il giornale è stato lo stesso Charles H. Townsend, Amministratore Delegato del gruppo, a rivelare la notizia.
L’attuale direttore Editoriale, il 64enne Tom Wallace, lascerà a breve l’azienda ed il suo ruolo passerà ad Anna.

Da sempre punta di diamante del gruppo, Anna avrà una grande responsabilità, ma del resto ha la fiducia di tutti.
Lo stesso Presidente, Robert A. Sauerberg Jr ha dichiarato che “Anna farà in modo che i nostri contenuti e la cultura rimangano sempre all’avanguardia. Io conto su di lei per le sue intuizioni geniali e le linee guida. Anna saprà costruire la squadra giusta per guidarci nel futuro”.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: