Per mantenere la pelle sempre idratata, anche ora che fa caldo e che trascorriamo tante ore sotto il sole, bisogna bere tanta acqua: almeno dieci bicchieri al giorno.
Se beviamo tanto, la nostra pelle si mantiene idratata e rischia meno di scottarsi, si difende meglio dal sole.
In particolare, suggeriamo di bere almeno dieci bicchieri d’acqua al giorno. Vanno però distribuiti nell’arco della giornata, distanziati un po’ l’uno dall’altro: almeno uno ogni ora.
Iniziamo dalla mattina, con un bel bicchiere d’acqua appena svegli, a stomaco vuoto, per pulire il corpo.
Inoltre beviamo sempre anche un bicchiere d’acqua prima di pranzo e uno prima di cena, perché questo aumenta il senso di sazietà e ci fa mangiare meno.
Abbondiamo anche con tutta la frutta e la verdura di colore rosso, giallo e arancione come l’anguria, i peperoni, le carote, le pesche, il melone e le albicocche.
Questi alimenti sono molto ricchi di betacarotene, una sostanza che è il precursore della vitamina A, una vitamina che protegge la pelle dai raggi nocivi del sole e favorisce i processi di abbronzatura, donandoci un bel colore dorato.
Non dimentichiamo anche tutte le verdure a foglia verde scuro: per esempio la cicoria, la bieta e la rughetta.
Questi alimenti infatti, sono anch’essi molto ricchi di betacarotene e oltre a fare bene, ci regalano una abbronzatura color oro.
Infine, cerchiamo di mangiare tutti i giorni una piccola quantità di frutti di bosco.
Queste delizie della natura, sono ricche di vitamina C, una vitamina importante per produrre collagene, avere una pelle liscia e mantenerla giovane anche sotto il sole.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: