Solitamente la maggior parte delle donne, odia essere associata ed accostata anche solo lontanamente ad una sua simile.

Famose le scene dei film e le facce stupefatte delle star sui red carpet, quando ci si ritrova casualmente con lo stesso abito. Giorni passati a spulciare minuziosamente tra le novità degli stilisti, ad abbinare accessori che si incrocino alla perfezione tra loro, per poi sfociare in una critica mondiale ed essere paragonati senza scampo “all’ altra“.

Che siano colleghe, ex fidanzate o rivali, un incubo a cielo aperto per tutte le donne, tranne per Claire Leeson. La 24enne avrebbe addirittura speso una cifra consistente per somigliare a Kim Kardashian. La sua storia sta spopolando sui media britannici ed ha un fondo di tenerezza, infatti la giovane inglese, dichiara di star bene con sè stessa, dopo esser stata vittima di bullismo durante l’adolescenza per via del suo aspetto fisico.

Claire, avrebbe speso circa 30 mila dollari per trasformarsi nella star di “Al passo con i Kardashian“. Ha sempre mostrato le foto della recente signora West, ad ogni operazione chirurgica, modellando seno, naso, sbiancando i denti ed indossando una guaina con cuscinetti che le permettono di avere il consistente sedere di Kim, indebitandosi fino al collo, ma ammette:

“Ho visto lo show e mi son resa conto che abbiamo lo stesso numero di fratelli e sorelle (un maschio e cinque femmine). Ho pensato che fosse così bella e volevo veramente assomigliarle. Mi sento inarrestabile e intoccabile quando divento lei e sento che nessuno mi può fermare. Mi sento forte e sento di aver riconquistato abbastanza fiducia in me stessa da amarmi un po’ di più“.

Nancy Malfa
(Clair Leeson – foto via Instagram)

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: