La popstar Madonna compie 56 anni e lo fa dando un party in style anni ’20 in una lussiosissima villa di Cannes.

Presenti ovviamente i più importanti vip del jet set internazionale, tra i quali spiccano i designer Dean and Dan Caten (Dsquared2), oltre ai figli della cantante, tutti rigorosamente in outfit rertò.

La popstar americana in oltre 30 anni di carriera ci ha abituato ai suoi look stravaganti, provocanti ed iconici, ed eccoci quindi a ripercorrere, tramite un’infografica di Stylight.it l’evoluzione del look di Madonna.

"Madonna Style" infografica preview

Clicca per vedere l’infografica

Gli anni ’80 sono caratterizzati da uno stile urban-grunge, lo vediamo sia nel “particolare” vestito da sposa di Like a Virgin (1984) che nell’outfit di “Cercasi Susan disperatamente” (1985), per poi declinare sul più inquietante e provocante corsetto con le coppe a punta, disegnato da Jean Paul Gaultier, per il tour del 1990.Gli anni ’90 sono l’epoca del trasformismo più sfrenato per la popstar, che va dall’eleganza “Marilyn style” quando nel 1991 agli Academy Awards esibisce un lungo abito bianco tempestato di diamanti del valore di 20 milioni di dollari, rievocando la Monroe, passando poi ai provocanti reggiseni del Girlie Tour del 1993. Nel 1998 invece nel video di Frozen diventa “la mistica”, in seguito alla scelta di vita che la fa avvicinare all’induismo ed al buddhismo. Ultima “trasformazione” del decennio è la versione geisha dal kimono rosso del 1999 nel video di Nothing Really Matters, ispirato al romanzo “Memorie di una Geisha”, sempre di Jean Paul Gaultier.

Gli anni 2000 infine sono un’estrema evoluzione, dallo stile “gentleman” con lo smoking indossato agli MTV Awards del 2003 al body in stile “disco girl” esibito nel video Hung Up del 2005.

Ultima “evoluzione stilistica” degna di nota è la cappa egizia, che Madonna ha indossato nientemeno che durante l’half time show del Super Bowl NFL nel 2012, durante la sua esibizione si registrarono una media di 8000 tweet al secondo, per quello che l’iconica star ha definito “il più grande spettacolo del mondo nel bel mezzo del più grande spettacolo del mondo”, il Super Bowl, appunto.

Credit: Infografica by Stylight.it

Categorie: Costume e società Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: