Ci sono marchi di cui basta pronunciare il solo nome per confermarne garanzie a vita. Come nell’abbigliamento, così anche negli accessori, soprattutto se si parla di scarpe.

Brian Atwood è sicuramente uno di questi, deliziandoci continuamente con le sue produzioni, tra creatività ed eleganza. La qualità è Brian Atwood - shoes - f/w 2014/15indiscussa, mentre per lo stile, ad ognuna la propria scarpa! La versatilità è una protagonista immancabile, si passa da sfumature egocentriche, ad eleganti non colori plasmati a dovere su una scarpa classica.

Pon pon colorati ad arricchire sandali estremamente vivi, bicolori intrecciati su nastri neanche fossero scarpe da ginnastica e pitonati dal design particolare. Si passa in maniera graduale a semplici decolletes monocolore, articolati o stampati, nelle versioni più stravaganti, dal tacco basso, medio o alto, giusto per non lasciare nulla al caso!

Agli intrecci di sandali verde smeraldo e animalier in leopardato, si aggiungono stivali autunnali lunghi solo fino alle caviglie, così come quelli in pelle stavolta alti fino al ginocchio.

Borchie e classicità miste in creazioni, con retinati e l’abbinamento di anche cinque colori in un’unica calzatura. Stivali con frange pelliccia, colori vivaci e pelle con o senza plateau, in un tripudio di femminilità e leggerezza.

Nancy Malfa

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: