Ecco la dieta del rientro…Pesce per ricordare il mare e lenticchie per scaldarci duranti i primi freddi.

Ora che l’estate è quasi finita, oltre alla nostalgia per quei giorni spensierati passati al mare, ci ritroviamo una pelle provata dalle tante ore di esposizione al sole.
Allora, occupiamo questi giorni di “rientro” dalla vacanze, curando il nostro corpo e, perché no, anche la nostra anima.
E per farlo, partiamo da quello che mangiamo.

CARNE E PESCE
Innanzitutto non facciamo mai mancare a tavola un buon apporto di carne e di pesce.
Questi alimenti vanno consumati almeno tre volte a settimana, così il nostro corpo riceverà l’apporto di proteine necessario per mantenere tonica la pelle. Infatti se l’apporto di proteine non è adeguato, ci si “butta” su cibi ricchi di carboidrati, come pasta, pane e pizza e a risentirne saranno i lineamenti del viso, che assumeranno un’espressione stanca, sciupata e la pelle sarà poco tonica.
Per assaporare ancora un po’ d’estate, mangiamo soprattutto pesce, perché anch’esso ricco di proteine e di Sali minerali, che ritardano l’invecchiamento e rendono la pelle più elastica.
Duecento grammi a giorni alterno, prediligendo il merluzzo, lo sgombro e le alici, che forniscono acidi grassi, sostanze essenziali per la pelle.

VERDURA
E’ colorata e mette di buon umore, soprattutto perché ci possiamo riempire il piatto senza sentirci in colpa. La verdura non deve mai mancare e per la nostra bellezza, prediligiamo quella di colore rosso, giallo e arancione, come i peperoni, i pomodori, le carote e la zucca.
Infatti questi alimenti sono ricchi di betacarotene, una sostanza precursore della vitamina A, che previene l’invecchiamento della pelle.

LEGUMI
I legumi, come ceci, fagioli e lenticchie, contengono proteine vegetali e Sali minerali come ferro, calcio e zinco che, manco a dirlo, sono indispensabili per la pelle.

ACQUA
Ma il consiglio più importante è quello di bere. Ricordiamoci di bere i “famosi” dieci bicchieri d’acqua al giorno, l’acqua è infatti indispensabile per ripulire l’organismo e drenare i liquidi.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: