Se da una parte seguire i fashion trend ci rende glamorous e moderne, dall’altra… potrebbe nuocere gravemente alla salute!
L’allarme è stato lanciato dagli esperti che, analizzando in chiave salutistica alcuni dei trend più popolari della moda, hanno identificato quali sono gli elementi più pericolosi dei nostri outfit.

Pare che sul lungo periodo i rischi associati a certe tendenze dettate dal mondo del fashion possano causare danni fisici da non sottovalutare.

Ecco i quattro principali responsabili di potenziali danni alla salute.

Le collane pesanti
Stiamo assistendo alla crescente popolarità di accessori sempre più pesanti nei nostri outfit. Più l’abito è basico, più le collane si ingrandiscono per completare con eleganza il look. Perfetto dal punto di vista dello stile; ma una collana pesante, anche se indossata saltuariamente, può dare problemi a collo e schiena. Bastano infatti anche poche ore con un eccessivo peso al collo per scatenare il mal di schiena collegato alla postura sbagliata che il collanone ci impone. Inoltre sottoponiamo il collo ad un lavoro ‘extra’ che lo mette costantemente sotto tensione causando, nel peggiore dei casi, dolore alla cervicale inferiore.

Infradito
E’ vero che l’estate è oramai tristemente archiviata, ma è bene sapere che camminare costantemente in infradito può portare a danni che dal piede arrivano fino ai muscoli della gamba, alle dita e alla postura. Le infradito sono piatte, senza arco plantare e modificano il nostro modo di camminare spostando la pressione dal tallone alle dita del piede con conseguente sovraccarico dell’alluce. Inoltre, la scarsa stabilità di questa ciabattina aumenta il rischio di inciampare e creare distorsioni alla caviglia. Quindi sì alle infradito, ma solo per la spiaggia; per le passeggiate meglio scegliere calzature con supporto plantare e stabilità garantita.

Le borse
Lo sappiamo bene, le nostre borsette contengono dei mini appartamenti! Ma attenzione, portare quotidianamente sulle spalle questi chili in eccesso compromette il benessere di schiena, collo e spalle. O meglio, della spalla, perchè la cattiva abitudine è proprio quella di tenere la nostra maxi bag sempre sulla stessa spalla. Questo provoca dolori articolari, indolenzimenti al collo e postura sbagliata. Con il tempo il corpo cerca di bilanciare il peso della borsa tendendo verso il lato opposto. Vi ritroverete così leggermente curve (a sinistra o a destra, dipende dai casi) anche quando non state portando la borsa. Il rimedio è banale quanto efficace: alleggerire il contenuto oppure spostare frequentemente il peso della borsa da una spalla all’altra.

Tacchi alti
Un altro tasto dolente delle abitudini femminili. In poche siamo disposte a rinunciare ai tacchi alti per la salute. Ma forse non tutte sanno che il dislivello tra tallone e punta del piede sposta il corpo in avanti, in una postura innaturale nella quale non riusciremmo a camminare, allora il corpo come si difende? Controbilanciando la spinta in avanti per consentirci di muoverci in equilibrio, ma questa azione non è naturale, è una sorta di adattamento che altera i normali meccanismi muscolari. Col tempo i muscoli costretti a lavorare in modo anomalo subiranno delle metamorfosi permanenti che (non essendo previste da Madre Natura) porteranno ai dolori di reni, schiena, polpacci e caviglie.

Come sempre ‘in medio stat virtus’ quindi guai ad abolire i nostri tacchi alti, ma riflettere bene prima di portarli per una giornata intera.

Categorie: Abbigliamento Donna, Moda Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: