Correre, anche a moderata velocità e per dieci minuti al giorno, migliora in modo significativo la salute e aiuta ad allungare la vita. E’ quanto emerge da uno studio condotto dagli esperti americani dell’Università dello Iowa ad Ames, negli Stati Uniti e pubblicato dalla rivista di ricerca medica “Journal of the American College of Cardiology.

Questi scienziati hanno esaminato per un periodo di quindici anni la salute e le abitudini quotidiane di un gruppo di oltre cinquantamila adulti tra i diciotto e i novant’anni di età, alla ricerca di una relazione tra la quantità e la qualità di esercizio fisico da loro compiuto e le malattie che, anno dopo anno, li avevano colpiti. Così facendo, hanno scoperto che le persone che si dedicano regolarmente alla corsa, sono anche quelle che, in generale, godono della salute migliore.

A qualunque età infatti, costoro si ammalano il trenta per cento in meno rispetto a chi non fa nessun esercizio fisico.
Non solo, gli scienziati americani hanno anche scoperto che la durata dell’esercizio non è importante, perché correre a lungo, oppure correre poco, ai fini della salute è lo stesso. Il beneficio è poi il medesimo tra le persone che corrono meno di un’ora alla settimana e quante dedicano alla corsa più di tre ore settimanali. Infine, chi corre solo per dieci minuti al giorno, anche se a velocità moderata, ha una salute del tutto paragonabile a quella di chi corre più a lungo e velocemente.

Allora, cosa aspettiamo, bastano un paio di scarpe da ginnastica e tra una commissione e l’altra, facciamoci una bella corsetta.

Categorie: Benessere donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: