Quando si è giovani, si è pieni di speranze, ambizioni, colmi di sogni che si fa di tutto per raggiungere.

Si inizia un percorso di studi, si insegue un amore, si imparare il mestiere del padre per diventare un professionista, si gira il mondo per conoscere lingue e culture sconosciute poi, dopo anni passati a combattere per i nostri sogni ci ritroviamo come paralizzati, in balia degli eventi.

Paure, ansie, pensieri negativi ci assillano portandoci a dubitare della nostra voglia d’amare, le nostre straordinarie capacità che ci hanno reso forti, unici, competitivi ma che adesso vediamo fuori luogo, delle passioni che non si legano affatto alla vita reale. Nulla di più errato!
Per essere felice e essere motivati ogni giorno, impariamo a conoscere i 7 pensieri che ci allontanano sempre di più dai nostri sogni.

1 NON HO TEMPO
La scusa più usata che ci ripetiamo quando non vogliamo impegnarci, mentendo a noi stessi perché in realtà dimostriamo che non ci interessa tanto trovare il tempo.

2 NON SONO ANCORA PRONTO
Non ci si sente mai pronti quando si decide di intraprendere qualcosa di impegnativo sul piano intellettuale ed emotivo: iniziare un nuovo percorso comporta un cambiamento, la ricerca di un nuovo equilibrio da ristabilire.

3 NON SONO BRAVO ABBASTANZA
Il talento in se è un punto d’arrivo, perché dietro di esso ci sono sempre passione, perseveranza e duro lavoro. La pratica e la tenacia ci aiuterà a raggiungere la sicurezza che serve.

4 NON VOGLIO PIANGERE
Rifiutare le nostre emozioni è controproducente, ci farà stare sempre peggio fino a farci sprofondare in un limbo infernale, smarriti e pieni di tensione. Il pianto libera, ci fa star meglio e ci fa prendere coscienza della situazione.

5 NON VOGLIO ESSERE DELUSO
Le delusioni ci rendono più forti, ci fanno capire davvero chi siamo e a cosa teniamo. Non dobbiamo chiuderci a riccio nelle relazioni con gli altri perché ogni rapporto ha una storia diversa da costruire e ogni esperienza arricchisce la nostra vita.

6 UN PICCOLA BUGIA È MEGLIO DI UNA TRISTE VERITÁ
La menzogna è utile solo per una frazione di secondo poi non va più bene, ci rende nervosi e ansiosi, ci trasporta in un circolo vizioso senza via d’uscita. La realtà se pur dura è più facile da digerire, invece la bugia allontana gli altri da noi.

7 NON HO NULLA DI CUI ESSERE GRATO
La vita è già una cosa meravigliosa che possediamo, non roviniamola con negatività e pessimismo. Intorno a noi c’è sempre qualcosa capace di spronare la nostra positività, l’amore, la musica e la natura sono solo alcune delle cose meravigliose di quest’universo.

Di Claudia Tirendi

Categorie: Moda Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: