La magica città di New York continua a dettare tendenze per la prossima primavera/estate, cavalcando l’onda dei must e delle novità.

La passerella di Tory Burch ci regala fantasie astratte, linee regolari, ma anche morbide e asimmetriche. Gli stili sono un mix di bon ton attuale, insieme a alla classica eleganza senza tempo. La sfilata in questione è ricca di sfumature, non solo nei colori, ma anche nei mood sensoriali. Giovani donne in carriera, abiti adatti a serate tra amici, ma anche ad eventi importanti.

Ideali per ogni età e a qualsiasi tipo di donna, i modelli di Tory Burch si presentano malleabili e dalle forme cangianti. Si spazia dalle mini lunghezze, alle medie appena sotto il ginocchio, per finire con lunghi abiti. Maglie e camicie dai colletti alti e rigorosi, con in evidenza spalle dritte e di tendenza.

Le righe diventano un abbinamento ideale per tweed e quadretti, stampe per metà uniformi e dettagli in laminato. Senape, oro, bianco, ma anche azzurro carta da zucchero, blu elettrico, rosso e fucsia. Gli accessori sono presenti in versione basic e le scarpe sono per lo più dettate da modelli in sneakers.

Nancy Malfa

Photo Credit – Un ringraziamento speciale a Piero, Romana e Alex dello studio BIA – Piero Biasion Fashion

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2015 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: