La Fashion Week si sposta in zona europea, per rimanere ancorata alle famose capitali della moda. E’ il turno di Londra, che da qualche ora ha inaugurato come di consueto l’evento più importante del settore, regalandoci un mix di stili completamente differenti.

Jean-Pierre Braganza, pensa ad una donna elegante e raffinata, con sfumature semplici ma allo stesso tempo articolate. Infatti, la stampa classica del bianco e nero, si trasforma in un gioco di linee durante le movenze tipiche del corpo. Lo sfondo è quello di un completo giacca e gonna, dal mood asimmetrico, leggermente più lungo nella parte sinistra.

Felder Felder, invece crea dei modelli misti tra bon ton e moderne cow-girl, con stivali tipici western, associati a micro camicie floreali e semplici. Il classico si fonde perfettamente alla tradizione storica di un abbigliamento che si divide tra frange, basic e animalier colorato in turchese.

Christopher Raeburn, ha una visione futuristica e del tutto particolare della stagione primavera/estate 2015. Predilige colori grigi e bianchi, al quale accosta scaglie sporadiche di rosa, nero e blu. Maglie trasparenti in nylon, non possono di certo mancare, mentre a queste si aggiungono tute comode e quadrati colorati in stile patchwork.

Nancy Malfa

 

Categorie: Moda Donna Tag: , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: